Inferriate

Le inferriate per esterni sono sistemi progettati per mettere in sicurezza le abitazioni soprattutto negli ingressi e nelle finestre e nel corso degli anni hanno bisogno di una certa manutenzione per essere sempre perfettamente efficienti.

Prima di tutto il materiale deve essere resistente e le cerniere devono essere adeguate al peso delle inferriate. Come tante altre tipologie, anche le inferriate per esterni sono costituite soprattutto dal ferro, ghisa o materiali simili e quindi sono soggette ad usura.

Con il tempo infatti perdono il loro colore originario e spesso vengano attaccate dalla ruggine. Vediamo i trattamenti per fare durare nel tempo le inferriate per esterni.

 

inferriate per esterni

Pulire con cura

La prima operazione per effettuare una corretta manutenzione delle inferriate per esterni è quella di eseguire una completa rimozione della vernice che è ancora presente: per la rimozione della vernice è possibile utilizzare diversi attrezzi disponibili in commercio, ma di solito basta una spazzola di metallo per scrostare le inferriate.

Una volta tolta la vernice lavare bene l’inferriata e farla asciugare. Poi prendere della carta abrasiva e trattare la superficie fino a quando non è perfettamente levigata. Dopo aver fatto tutto correttamente, pulire con cura il serramento eliminando smog, polvere e qualsiasi altro rifiuto si trovi sopra.

Eseguita questa prima fase, è possibile procedere all’applicazione della vernice o di un primerper evitare che nel tempo si formi la ruggine.

 

inferriate per esterni

Passare l’antiruggine

Prima di procedere all’applicazione della vernice sulle inferriate per esterni è consigliabile passare una mano di fondo antiruggine e poi almeno due mani di finitura. Per dipingere le inferriate per esterni basta munirsi di un pennello o uno spray che stenda in maniera uniforme la pittura sulle parti metalliche.

Durante l’operazione di tinteggiatura è necessario riparare il viso e le mani con occhiali e guanti adatti a proteggere da schizzi di vernice. Controllare bene l’operazione non appena è terminata e se occorre passare di nuovo la vernice ritoccando dove il colore non ha preso bene.

Se Vuoi saperne di più sulle inferriate o per avere un preventivo gratuito e non impegnativo, Clicca Quì